Strumento per la determinazione del punto di goccia e di rammollimento | METTLER TOLEDO

Strumento punto di goccia/rammollimento

Punto di goccia e di rammolimento automatici

Un sistema punto di goccia è uno strumento di analisi impiegato per determinare il punto di goccia e di rammollimento di sostanze come grassi, pece, polimeri e altro ancora. Il punto di goccia è la temperatura in corrispondenza della quale cade la prima goccia della sostanza fusa. Il punto di rammollimento è la temperatura in corrispondenza della quale la sostanza fusa fluisce a una determinata distanza. Con il sistema punto di goccia METTLER TOLEDO, si ottengono automaticamente sia il punto di goccia che quello di rammollimento.

Contattaci
Filtro:Cancella tutto

Confronto

Advantages of the Dropping / Softening Point Apparatus

Tempo di funzionamento
Supporto e riparazione
Prestazione
Manutenzione ed ottimizzazione
Conformità
Taratura e qualità
Competenza
Addestramento e consulenza

FAQs

Che cos'è uno strumento punto di goccia digitale?

Uno strumento digitale per la determinazione del punto di goccia utilizza un forno e una videocamera per rilevare automaticamente il punto di goccia e quello di rammollimento. La determinazione viene eseguita digitalmente, per ridurre in modo considerevole l'intervento dell'operatore. È possibile misurare simultaneamente fino a due campioni con un'accuratezza massima della temperatura di 0,2 °C e tempi di riscaldamento e raffreddamento brevi. La struttura del forno e l'analisi delle immagini video permettono di misurare simultaneamente due campioni. I sistemi punto di goccia Excellence DP70 e DP90 di METTLER TOLEDO sono entrambi in grado di determinare automaticamente il punto di rammollimento e quello di goccia.

Cliccate qui per scoprire tutte le informazioni necessarie sulle determinazioni del punto di rammollimento e di goccia

Come funziona uno strumento punto di goccia digitale?

Il diagramma schematico seguente mostra un sistema punto di goccia METTLER TOLEDO.

Questo sistema combina un forno e una videocamera.

Il punto di goccia e di rammollimento vengono determinati mediante il riscaldamento del campione. Per controllare la temperatura durante l'analisi si utilizza il forno. Il controllo e la registrazione della temperatura vengono garantiti da un sensore digitale in platino.

Nei sistemi per la determinazione del punto di goccia Excellence di METTLER TOLEDO, un LED bianco illumina la sezione di test dello strumento, costituita dalla coppetta e dal supporto all'interno del forno. L'immagine della luce riflessa viene registrata da una videocamera.

Per la determinazione automatica del punto di goccia, il test viene videoregistrato e si utilizza l'analisi delle immagini per rilevare la prima goccia che fuoriesce dalla coppetta del campione quando passa attraverso un rettangolo virtuale di dimensioni definite sotto l'orifizio della coppetta stessa. Durante tale rilevamento la temperatura del forno viene misurata e registrata con una risoluzione pari a 0,1 °C.

Per la determinazione automatica del punto di rammollimento, il margine anteriore del campione rammollito viene contrassegnato nel video con una linea di passaggio. Quando la linea di passaggio supera la riga immaginaria situata 19 mm sotto l'orifizio della coppetta, la corrispondente temperatura del forno viene misurata e registrata con una risoluzione da 0,1 °C.

Quali campioni vengono comunemente analizzati con i sistemi punto di goccia?

Questi sistemi possono essere utilizzati per determinare il punto di goccia e di rammollimento di pomate, resine naturali e sintetiche, colofonie, grassi alimentari, lubrificanti, cere, esteri di acidi grassi, pece, asfalto, catrami, bitume e molti altri materiali.

Scoprite consigli e suggerimenti utili per la corretta preparazione del campione per la determinazione del punto di goccia e di rammollimento di diverse sostanze.

Com'è possibile determinare correttamente il punto di goccia a una temperatura inferiore a quella dell'ambiente?

Oli, grassi commestibili e solventi organici possono essere solidificati e misurati a basse temperature. Spesso, prima di poter determinare il punto di goccia, le sostanze devono essere raffreddate o congelate per un periodo di tempo sufficiente. Il sistema punto di goccia Excellence DP90 METTLER TOLEDO permette di eseguire misure fino a -20 °C. Posizionate la sola cella di misura dell'unità DP90, il forno e il sistema di rilevazione ottica in un frigorifero o in un congelatore fino a raggiungere la temperatura richiesta.

Lo strumento punto di goccia METTLER TOLEDO può aiutarmi a rispettare gli standard ASTM, AOCS, IP, ISO e norme simili?

Gli strumenti METTLER TOLEDO per la determinazione del punto di goccia e di rammollimento sono totalmente conformi ai seguenti standard:

  • ASTM D3104 per la determinazione automatica del punto di rammollimento delle peci
  • ASTM D3461 per la determinazione automatica del punto di rammollimento di bitume, pece e asfalto
  • ASTM D3954 per la verifica automatica del punto di goccia delle cere
  • ASTM D6090 per la determinazione automatica del punto di rammollimento delle resine
  • AOCS Cc 18-80 per la rilevazione automatica del punto di goccia di grassi e oli alimentari
  • Farmacopea europea Ph. Eur. 2.2.17 per la determinazione del punto di goccia
  • IP 396 per la rilevazione automatica del punto di goccia del grasso lubrificante
  • ISO 4625 per la determinazione del punto di rammollimento di vernici e smalti
  • DIN EN 51920 per la determinazione del punto di rammollimento di materiale carbonioso


Gli standard internazionali ASTM D3104, ASTM D3461, ASTM D3954, ASTM D6090 e AOCS Cc 18-80 si basano specificamente sulle determinazioni automatiche del punto di goccia e di rammollimento eseguite dagli strumenti METTLER TOLEDO.