Bilancia con stampante per etichette ¦ Stampanti e periferiche per sistemi di pesatura

Stampanti per etichette e periferiche

Stampanti e periferiche perfettamente integrabili con la vostra bilancia o il vostro sistema di pesatura

Le stampanti per etichette, scontrini, ricevute e moduli, unite ad altre periferiche, vi permettono di tenere traccia di tutti i dati di pesatura e processo e documentarli con facilità. La semplicità di integrazione con i sistemi di pesatura ne rende l'installazione e l'utilizzo facili e comodi. Ottimizzate la vostra stampante e le periferiche annesse con il software METTLER TOLEDO per la creazione di etichette e la memorizzazione di modelli personalizzati.

Contattaci
View Results ()
Filter ()

Aggiungi 1 o 2 altri prodotti da confrontare

Scoprite i nostri servizi progettati su misura per adattarsi alle vostre attrezzature

Forniamo supporto e assistenza tecnica durante l'intero ciclo di vita dei vostri strumenti di misurazione, dall'installazione alla manutenzione preventiva e dalla taratura alla riparazione. 

Tempo di funzionamento
Supporto e riparazione
Prestazione
Manutenzione ed ottimizzazione
Conformità
Taratura e qualità
Competenza
Addestramento e consulenza

FAQs

Quali sono i vantaggi dell'uso di una stampante con una bilancia? Perché è necessario disporre di una stampante per bilance?

L'uso di una bilancia con stampante comporta molti vantaggi, tra cui maggiore efficienza e tracciabilità. Aggiungere una stampante a una bilancia destinata ad applicazioni che devono essere documentate elimina il rischio di errori umani. Ogni volta che un operatore si trova a dover scrivere a mano le informazioni di pesatura, può incorrere nella possibilità di commettere errori di trascrizione, che, in seguito, possono tradursi in lotti difettosi o errori di inventario lungo la linea di produzione. L'uso di una stampante è una buona soluzione per assicurare maggiore accuratezza nella tracciabilità.

Quali sono i diversi tipi di stampanti consigliati per le applicazioni di pesatura?

METTLER TOLEDO offre una vasta gamma di stampanti in grado di facilitare le operazioni di pesatura e tracciabilità dei dati, tenendo conto della vostra applicazione e dei vostri requisiti.

Le stampanti per scontrini o a nastro che utilizzano la tecnologia di stampa a impatto (con matrice di aghi) sono un'ottima soluzione per applicazioni che richiedono la conservazione a lungo termine dei dati in formato cartaceo. Le stampanti per ricevute e moduli utilizzano la tecnologia di stampa a impatto (con matrice di aghi) per creare più duplicati dei dati, facili e veloci da stampare. Infine, le stampanti a trasferimento termico e a stampa termica diretta sono perfette per realizzare stampe complesse a elevata risoluzione, inclusi loghi, icone, grafici e codici a barre.  

Che cos'è la tecnologia a impatto (con matrice di aghi)?

La tecnologia a impatto (con matrice di aghi) è uno dei primi metodi utilizzati nella stampa meccanica. Prevede l'uso di piccoli aghi che, forando un nastro inchiostrato, vanno a realizzare dei punti sulla carta. Questa tecnologia di stampa esiste da oltre 50 anni ed è conosciuta per la sua affidabilità e praticità. La stampante APR320 sfrutta questi vantaggi e li mette al servizio dei clienti che, per rispettare le normative, hanno bisogno di tenere traccia dei dati di pesatura in formato cartaceo per più di 5 anni. 

Che cos'è una stampante per etichette? Quali tipi di stampanti per etichette o per etichettatura esistono? Dove si può acquistare una stampante per etichette o per etichettatura?

Le stampanti per etichette, conosciute anche come stampanti per etichettatura, utilizzano la tecnologia di stampa termica diretta o a trasferimento termico per realizzare etichette destinate a diversi scopi commerciali. METTLER TOLEDO offre una vasta gamma di stampanti per etichette in grado di facilitare le operazioni di pesatura e tracciabilità, tenendo conto della vostra applicazione e dei vostri requisiti. Consultate il nostro sito per trovare la bilancia con stampante che più si addice alle vostre esigenze.

Qual è la differenza tra tecnologia di stampa termica diretta e a trasferimento termico?

La tecnologia a stampa termica diretta utilizza una testina di stampa termica per riscaldare la carta termica che, reagendo al calore, crea dei segni neri. Il trasferimento termico utilizza la stessa testina di stampa termica ma, invece di scaldare direttamente la carta, riscalda un nastro inchiostrato. L'inchiostro presente sul nastro è a base di cera e, una volta scaldato, si può imprimere sulla carta esercitando una semplice pressione. Le stampanti APR430 e APR530 sono modelli a trasferimento termico, riconfigurabili a stampa diretta, a seconda dell'applicazione. La stampante APR331 è un modello a stampa diretta e funziona solo con carta termica apposita. 

Quali altri accessori e periferiche è possibile abbinare alla bilancia?

L'aggiunta di periferiche a un processo è di grande vantaggio per molte soluzioni. Con l'automazione progressiva delle soluzioni, la lettura di codici a barre e la scansione dei codici RFID sono diventate parti integranti dei processi, che possono migliorare enormemente collegando una soluzione di scansione direttamente alla bilancia. Lo scanner assicura che vengano sempre acquisite informazioni esatte, eliminando completamente ogni evenienza di errore umano. Abbinare display remoti e dongle Bluetooth, come quadri di controllo ADI e adattatori ACM360, a una soluzione di pesatura può ottimizzare l'efficienza di tutte quelle applicazioni che richiedono all'operatore di eseguire determinati compiti a una distanza di almeno 10 metri dalla stazione di pesatura.