Intensificazione dei processi chimici
Webinar On Demand

Intensificazione dei processi chimici

Webinar On Demand

Rapidità decisionale di Merck grazie all'intensificazione dei processi chimici

Shane Grosser spiega come il Laboratorio per l'intensificazione dello sviluppo dei processi di Merck progetta strumenti e metodi innovativi per aumentare la velocità e ridurre i costi insiti nello sviluppo dei processi chimici.
Shane T. Grosser, Ph.D. - Merck
35 minuti
English

Nell'ambito dello sviluppo dei processi chimici, le tempistiche dei programmi impongono spesso di prendere decisioni informate, pur disponendo di conoscenze limitate in materia di processi, in particolare nelle prime fasi cliniche. Per facilitare questo processo, il Laboratorio per l'intensificazione dello sviluppo dei processi di Merck ha il compito di sviluppare strumenti e metodologie finalizzati all'acquisizione di una comprensione basilare e più approfondita dei processi nell'ottica del risparmio di risorse. Queste tecniche di sviluppo dei processi chimici prevedono essenzialmente l'intensificazione dei dati o, più specificamente, attività di acquisizione, riduzione e analisi dei dati più efficienti mediante:

  • Modellazione di processi
  • Automazione a elevata produttività
  • Tecnologie analitiche di processo (PAT)
  • Implementazione automatica di reattori
  • Analisi e statistiche per la progettazione degli esperimenti (DoE)

Nel corso di questo seminario online vengono presentate alcune delle metodologie sviluppate nell'ambito dell'intensificazione e dell'ottimizzazione rapida dei dati con esempi che includono:

  1. Ottimizzazione di una reazione di accoppiamento del monossido di carbonio catalizzata da palladio
  2. Studi sulla mitigazione dei rischi associati alla sospensione e alla dissoluzione di composti solidi in laboratori e impianti pilota
  3. Individuazione rapida delle condizioni operative auspicabili di una reazione di deprotezione degli aril eteri con tempistiche estremamente serrate

Relatore
Dopo il conseguimento di un dottorato di ricerca in ingegneria chimica presso la Carnegie Mellon University nel 2007, la Dott.ssa Grosser è entrata a far parte della divisione Commercializzazione e sviluppo dei processi chimici (CPDC) di Merck, nei cui laboratori tecnologici riveste attualmente il ruolo di Associate Principal Scientist.  Da quando è entrata a far parte del CPDC nel 2007, la Dott.ssa Grosser si occupa di diversi interessanti progetti che riguardano, per la maggior parte, lo sviluppo di farmaci a piccole molecole, tra cui:  Produzione clinica di principi attivi, trasferimento tecnologico tra progetti pilota, commercializzazione e fornitura di bilance, nonché supporto per diversi programmi.  Oltre ai vari incarichi che le sono stati assegnati come leader di progetto, dal 2009 al 2014 la Dott.ssa Grosser ha anche diretto il Gruppo di lavoro sulle tecnologie di modellazione dei processi e, dall'inizio del 2014, è a capo del Laboratorio per l'intensificazione dello sviluppo dei processi.