Un passo avanti nelle misurazioni analitiche - METTLER TOLEDO

Un passo avanti nelle misurazioni analitiche

Un passo avanti nelle misurazioni analitiche
Un passo avanti nelle misurazioni analitiche

Da decenni, i trasmettitori di temperatura montati in testa ai sensori rappresentano una costante negli stabilimenti che producono zucchero / amido /lievito. La taratura dei sensori analitici, tuttavia, richiede un trasmettitore con tasti e display, che ha bloccato il concetto di trasmettitore montato in testa utilizzato per i sensori analitici - ma solo fin'ora!

Gli stabilimenti di produzione di zucchero, amido e lievito contengono molti strumenti di misura, la maggior parte dei quali sono di tipo "installa e dimentica". Essi passano inosservati grazie al loro design e all'assenza di interfaccia uomo-macchina.

I sensori analitici, invece, richiedono un trasmettitore con un display a causa della loro frequente necessità di essere tarati. METTLER TOLEDOha sfidato questa convenzione. Con il nuovo M100, METTLER TOLEDO offre il primo trasmettitore al mondo da montarsi in testa ai sensori analitici.

L'intelligenza è la chiave
Per la prima volta, grazie alla tecnologia Intelligent Sensor Management (ISM ®) di METTLER TOLEDO, il concetto di trasmettitore montato in testa consente a METTLER TOLEDO la possibilità di fornire una soluzione valida per misurazioni di pH / ORP, conducibilità e ossigeno che richiede un ingombro molto ridotto ed è estremamente facile da maneggiare.

Plug and Measure significa nessuna visualizzazione richiesta
Questo passo avanti in materia di strumentazione è possibile perché ISM consente di tarare i sensori lontano dal processo in una posizione comoda, come un laboratorio. I sensori tarati possono poi essere sostituiti rapidamente sul campo. Questa funzione, chiamata Plug and Measure, rende l'installazione veloce e senza errori e permette di effettuarla senza un significativo know-how. Grazie a Plug and Measure, M100non richiede un'interfaccia locale.

Sicurezza intrinseca
La nuova serie di trasmettitori a due fili M100 è progettata per l'utilizzo nelle industrie alimentari, chimiche, farmaceutiche ed è certificata a sicurezza intrinseca per l'installazione in aree pericolose.

Diagnostica in linea dei sensori
Attraverso il protocollo HART®, M100 permette non solo di configurare i trasmettitori, ma anche di integrare le informazioni di diagnostica predittiva della tecnologia ISM, come ad esempio Dynamic Lifetime Indicator e Adaptive Calibration Timer, fornendo dati in tempo reale sullo stato del sensore. Questi strumenti favoriscono la diagnostica predittiva, aiutando a garantire la massima produttività, l'affidabilità delle misurazioni, l'efficienza dei processi e la sicurezza.

La compatibilità con i principali sistemi di gestione come AMS (Emerson), PDM (Siemens), e lo standard FDT/DTM garantiscono la massima versatilità e l'accesso remoto alla diagnostica dei sensori.

Thank you for visiting www.mt.com. We have tried to optimize your experience while on the site, but we noticed that you are using an older version of a web browser. We would like to let you know that some features on the site may not be available or may not work as nicely as they would on a newer browser version. If you would like to take full advantage of the site, please update your web browser to help improve your experience while browsing www.mt.com.